Al Caminetto d’oro, nel cuore di Bologna, ritrovate gli antichi sapori delle ricette di famiglia.
Un percorso di eccellenze gastronomiche celebra tradizione, territorio e stagionalità.

Ogni scelta è dettata da una continua ricerca di qualità che ispira da oltre trent’anni il nostro modo di interpretare la cucina bolognese.

La storia del Caminetto d’oro comincia nel 1980 e ha come protagonista Maria Di Giandomenico.
Gli anni trascorsi ai fornelli, l’uso attento delle materie prime e una grande curiosità sono gli ingredienti di un menu di tradizione interpretato con mano d’artista.

Nel 2014 Maria decide di consegnare la cucina nelle mani del suo allievo Andrea Serra.

"Vi aspettiamo per stupire il vostro palato e allietare il vostro spirito"

Paolo Carati - Sommelier e proprietario

Foto: Roberto Taddeo